Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Pontedera / Via Tosco-Romagnola

Sull'Arno da Pontedera a Castelfranco: il battello Andrea allunga il suo percorso

Il battello, che da qualche anno permette a pontederesi e non di godere di una inedita visuale dal fiume, percorre un tratto più lungo. Corse gratuite mercoledì 18 settembre, venerdì 20 settembre e domenica 22 settembre

Da Pontedera a Castelfranco di Sotto via fiume. Sabato scorso si è svolta con successo di pubblico e di consensi la prima corsa inaugurale, con le autorità, del nuovo percorso del battello 'Andrea da Pontedera'. Attraverso una suggestiva navigazione sull'Arno, lunga oltre un'ora, il battello ha collegato le due città. Si tratta di una estensione del viaggio che, da qualche anno, il Comune di Pontedera effettua durante l'estate, tra la frazione de La Rotta e il centro cittadino, una iniziativa volta a far riscoprire l'Arno, il fiume che attraversa la Toscana, e che ha visto la partecipazione finora di oltre venticinquemila cittadini.

L'estensione della corsa tra Pontedera e Castelfranco è la novità di quest'anno.

Il servizio sarà completamente gratuito. Sono previste corse nei giorni di mercoledì 18 settembre, venerdì 20 settembre e domenica 22 settembre.

Mercoledì la corsa da Pontedera partirà alle ore 16.00 dallo scalo di Boccadera (dove si incontrano i fiumi Era ed Arno). Saranno 45 i passeggeri presi a bordo del battello. Giunti a destinazione i passeggeri saranno riaccompagnati alla città di partenza con un bus navetta per permettere anche ai cittadini di Castelfranco di utilizzare il servizio. Da Castelfranco di Sotto, dal Molo del Callone, è infatti prevista alle 17.15 circa una corsa in partenza verso Pontedera. Anche i viaggiatori partiti da Castelfranco avranno l'opportunità di tornare nella loro città con il bus navetta che troveranno a Pontedera.

Venerdì la corsa da Castelfranco partirà alle 16.00 dal Molo del Callone e prevede invece il ritorno diretto con il battello a Castelfranco.

Domenica 22 settembre la partenza del battello è prevista a La Rotta di Pontedera alle 16.00 e il ritorno da Castelfranco alle 17.15 circa. Anche in questo caso sarà attivo il bus navetta. E questa sarà l'ultima corsa del 2013 per chi vuole godere del fiume Arno in maniera così originale.

Non è possibile effettuare prenotazioni, anche vista la completa gratuità dell'iniziativa. Per questo si consiglia di recarsi con il dovuto anticipo presso lo scalo prescelto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'Arno da Pontedera a Castelfranco: il battello Andrea allunga il suo percorso

PisaToday è in caricamento