Cronaca

Scrittrice pisana in erba in finale al concorso letterario 'Incipit Offresi'

Benedetta Cerù è la più giovane partecipante ed ora è in finale insieme ad altri 7 concorrenti

Dopo 19 appuntamenti, dal vivo e in streaming, 7 mesi di selezioni per più di 100 scrittori, giovedì 2 luglio è in programma la finale di 'Incipit Offresi', la quinta edizione del primo talent letterario itinerante per aspiranti scrittori che si propone di promuovere gli autori esordienti e la lettura, attraverso una gara coinvolgente e divertente: i concorrenti devono presentare in 60 secondi la propria idea di libro o il suo incipit, appunto, con l’obiettivo di catturare l’attenzione della giuria tecnica e del pubblico. L'iniziativa parte da Fondazione ECM-Biblioteca Archimede di Settimo Torinese e Regione Piemonte, con la collaborazione della casa editrice Archimedebooks di Settimo Torinese, della Scuola del Libro di Roma e con la sponsorizzazione di NovaCoop.

Sono rimasti 8 finalisti, che hanno superato le selezioni e vinto le semifinali. Fra loro c'è la concorrente più giovane, appena maggiorenne: Benedetta Cerù, da Pisa. Seguono poi Patrizio Cossa da Roma, Antonella Bobbio da Novara, Umberto Chiri da Pinerolo, Alessandro Bianchetta da Chivasso, Fulvia Niggi da Chieri, Monica Catalano e Antonio Argenio da Torino. A condurre la finale, giovedì 2 luglio al porticato del Museo Risorgimento Torino con Boosta, gli attori di B-Teatro e la partecipazione straordinaria di Mao.

I premi in palio per i vincitori di Incipit Offresi:
- Premio Eugenio Pintore del valore di mille euro per il primo classificato
- Premio Eugenio Pintore del valore di 500 euro per il secondo classificato
- Premio Italo Calvino: il Comitato organizzatore del Premio Calvino selezionerà un candidato tra i finalisti di Incipit Offresi per partecipare alle selezioni del premio assegnato ogni anno ad un manoscritto inedito
- Premio Indice dei Libri del Mese: abbonamento gratuito alla rivista 'Indice dei libri del mese' e pubblicazione dell’incipit sui canali della rivista
- Premio Golem: un contratto di pubblicazione senza alcun onere per l’autore a uno dei finalisti del concorso
- Premio Coop: premio in buoni spesa per un valore di 400 euro assegnato all’autore più giovane tra quelli arrivati in finale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrittrice pisana in erba in finale al concorso letterario 'Incipit Offresi'

PisaToday è in caricamento