Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Polizia amministrativa: nuovo dirigente in questura

Il dottor Ponzo al vertice del settore immigrazione, amministrativo e sociale. Prende il posto di Cante, destinato alla questura di Napoli

Da sinistra: il vicario Gianni Triolo, il questore Paolo Rossi e il nuovo dirigente della polizia amministrativa Bernardino Ponzo

Cambio al vertice dell’ufficio amministrativo della questura di Pisa. Il nuovo responsabile è il dottor Bernardino Ponzo che assume l’incarico di dirigente della polizia amministrativa, sociale e immigrazione e prende il posto di Michele Cante, destinato alla questura di Napoli. Il nuovo dirigente è stato presentato alla stampa questa mattina, lunedì 6 agosto, alla presenza del questore Paolo Rossi e del vicario Gianni Triolo.

Nato a Roma nel '67 Ponzo ha alle spalle una lunga e variegata esperienza. La sua carriera è iniziata nell' '86 frequentando l'ex accademia di polizia. Poi un anno alla Polfer di Firenze, 7 anni al reparto mobile della questura di Roma e 16 anni alla polizia postale e delle telecomunicazioni, sempre a Roma. Negli ultimi 4 anni ha diretto il commissariato di Terracina (Latina). Da pochi giorni ha infine concluso il 34° corso di formazione dirigenziale di polizia.

"Pisa è una città importante con problematiche importanti. Il mio compito - ha detto Ponzo - sarà quello di garantire l'ordine e la sicurezza pubblica durante le manifestazioni che si svolgeranno in città, da quelle politiche alla sicurezza allo stadio durante le partite".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia amministrativa: nuovo dirigente in questura

PisaToday è in caricamento