rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Cittadella, quella 'biancheria' abbandonata: "Pronta per un bel barbecue"

Un lettore di Pisatoday ci ha inviato questo scatto, risalente al 24 giugno, della famosa struttura di legno sul quale nel corso della Luminara vengono appoggiati i lumini. "Si manifesta l'efficienza e la tempestività amministrativa pisana"

biancheria cittadella-2

Ve lo ricordate lo studente spagnolo che pochi giorni prima della Luminara di San Ranieri aveva rubato biancheria da Palazzo Roncioni per accendere il barbecue? Ecco, ora è un nostro lettore a denunciare la presenza di biancheria abbandonata (ormai è passato quasi un mese e mezzo dall'evento più atteso del Giugno Pisano), pronta per essere utilizzata magari proprio per una bella grigliata.

"Dedico questa immagine allo studente che suscitò cotanto scandalo perché usò la 'sacra biancheria' di San Ranieri, per farci il proprio barbecue - ci scrive Rossi M. - da allora, il giorno dopo la Luminaria del 16 giugno 2013, alla Cittadella (tanto per cambiare), c’è un pezzo di 'biancheria' gratis e pronta per molteplici usi oltre al famigerato barbecue, esempio: falò sulla spiaggia, zanzariere, doghe per letto, stuzzicadenti, e altro ancora. Anche in questo caso, come di solito, si manifesta in tutta la sua pienezza l’efficienza e la tempestività amministrativa pisana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella, quella 'biancheria' abbandonata: "Pronta per un bel barbecue"

PisaToday è in caricamento