Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Mediceo

La Sapienza al museo San Matteo, Rummo: "Sede operativa tra un anno"

La direttrice generale delle biblioteche del Ministero Rossana Rummo, ha reso noto che entro il prossimo anno accademico riprenderanno la funzionalità della Sapienza nei locali del San Matteo

Rossana Rummo, direttore generale delle biblioteche e degli archivi del ministero dei Beni culturali, ha reso noto che entro giugno potrà essere rafforzato il servizio di prestito ed entro il prossimo anno accademico potrà riprendere la funzionalità della biblioteca universitaria della Sapienza nei locali temporanei del museo San Matteo.
La Rummo ha parlato a margine della presentazione per le iniziative di rilancio della Domus Mazziniana. In un incontro avvenuto con il Comune, Università e soprintendenza invece è stato presentato il cronoprogramma integrato delle attività, che include gli ulteriori studi e le specifiche iniziative finalizzate a completare la valutazione della sicurezza dell'edificio e a individuare gli interventi necessari per la riapertura del palazzo.
"Sono stati inoltre illustrati - spiega una nota dell'Ateneo pisano - i lavori da realizzare al San Matteo per garantire l'apertura di un servizio al pubblico della Biblioteca universitaria nazionale per l'intero periodo di chiusura della Sapienza". Al San Matteo sarà allestita temporaneamente "una sede distaccata della biblioteca universitaria - prosegue l'Università di Pisa - comprensiva di sala consultazione, che consentirà una ripresa del servizio nei confronti dell'utenza universitaria e degli studiosi, seppur con alcune limitazioni in ordine ai prestiti: i lavori sono stati definiti e finanziati in modo da poter aprire la sede al pubblico entro l'inizio del nuovo anno accademico".
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sapienza al museo San Matteo, Rummo: "Sede operativa tra un anno"

PisaToday è in caricamento