Cronaca

Sicurezza, ladri di biciclette all'opera: arrestato uno studente universitario

Il giovane di 24 anni è stato notato dai Carabinieri mentre, con una paio di cesoie e insieme ad altri due ragazzi, stava tagliando la catena a cui erano legate due biciclette. Recuperata anche una bici elettrica rubata

E’ stato un fine settimana contrassegnato ancora una volta da numerose persone sorprese alla guida delle proprie autovetture in stato di ebbrezza alcoolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. E’ stato anche un fine settimana contrassegnato dalla presenza di ladri di biciclette e dallo spaccio in Piazza delle Vettovaglie.  E proprio nella centralissima piazza, i Carabinieri della Compagnia di Pisa hanno denunciato due tunisini per spaccio di sostanze stupefacenti e sequestrato alcune dosi di hashish, nonché 120,00 euro provento dell’attività illecita.

Arrestato uno studente universitario spagnolo (S.R.J., 24 anni), sorpreso nei pressi della stazione ferroviaria mentre con una cesoia, insieme ad altri due connazionali, riusciti a darsi alla fuga alla vista della pattuglia dell’Arma, aveva appena reciso una catena con la quale erano chiuse due biciclette di proprietà di altri studenti. Il giovane, una volta dichiarato in arresto, è stato rimesso in libertà dall’Autorità Giudiziaria.

Un’altra pattuglia ha riconosciuto invece a bordo di una bicicletta elettrica due noti pregiudicati pisani. I militari, insospettiti, hanno proceduto al loro controllo. Il velocipede è risultato rubato nei giorni scorsi nella città della Torre e pertanto i due individui, un uomo e una donna, sono stati denunciati per ricettazione.

Sempre nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori, i militari del Nucleo radiomobile hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un altro pregiudicato pisano, ritenuto responsabile di un furto ai danni di un bar.

Controlli anche alla circolazione stradale. Due persone denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica e una per false dichiarazioni sulla propria identità: in tutti e tre i casi si è trattato di cittadini nordafricani. Per tutti loro è scattata la sospensione della patente e il fermo del veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, ladri di biciclette all'opera: arrestato uno studente universitario

PisaToday è in caricamento