rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Bilancio 2021 di Pisamo: ottimi risultati dal potenziamento della mobilità green

L'esercizio si è chiuso con un utile di oltre 490mila euro. Nel 2022 l'azienda punta a rafforzare la presenza di monopattini e biciclette a pedalata assistita

Si è riunita nei giorni scorsi l’assemblea dei soci di Pisamo per l’approvazione del bilancio consuntivo 2021 e del budget 2022. Con l’occasione è stato anche fatto il punto sulle attività svolte e sulla programmazione per i prossimi mesi. "Al di là del risultato di gestione, che è buono, nonostante l’impatto della pandemia, sono molto soddisfatto per come l’azienda abbia saputo lavorare e proseguire quanto avviato negli anni scorsi in tema di innovazione per una mobilità sempre più sostenibile e green - dice l’amministratore unico Andrea Bottone - abbiamo ereditato il sistema di Ciclopi, con circa 140 biciclette, e che impatta sul bilancio della società con rilevanti costi di gestione (circa 280mila euro all’anno), e siamo riusciti ad innestare nel sistema della mobilità cittadina oltre 900 mezzi Green tra monopattini e biciclette a pedalata assistita, il tutto senza costi aggiuntivi per l’azienda e per la municipalità. Oltretutto - prosegue Bottone - sia per monopattini che per le bici a pedalata assistita, Pisa ha gli stessi players presenti nella grandi metropoli europee e italiane come Barcellona e Milano. Mezzi green che contiamo di aumentare, considerate anche le molte richieste che provengono dai cittadini e dalle istituzioni pubbliche. E per la grande richiesta sul litorale. Inoltre, nonostante gli anni di pandemia, siamo riusciti grazie al Comune di Pisa a realizzare importanti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, uno tra tutti il completamento della ciclabile dalla stazioncina di Marina di Pisa al Bagno Lido".

"I risultati - sottolinea Bottone - sono frutto di un lavoro di squadra, a partire dal sindaco e dalla giunta, che ci sono sempre vicini. In ogni caso voglio ringraziare
l’ingegner Fiorindi e tutti i nostri dipendenti per l’impegno profuso. La strada intrapresa è quella giusta, e bisogna continuare con passione e costanza. L’assemblea ha approvato il bilancio dell’esercizio 2021, che ha avuto un utile di esercizio pari a euro 490.633 euro, e il budget 2022, unitamente alla nuova previsione economico-finanziaria del periodo interessato dall’affidamento (2021-2030) per la gestione delle attività inerenti la mobilità e la viabilità nel territorio del Comune di Pisa. La nuova previsione tiene conto dei rilevanti effetti che la pandemia da covid- 19 ed il conflitto russo-ucraino hanno avuto e avranno sui conti di Pisamo, per evidente contrazione sul piano del turismo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio 2021 di Pisamo: ottimi risultati dal potenziamento della mobilità green

PisaToday è in caricamento