rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Terrorismo: ecco i blocchi di cemento a protezione delle aree pedonali

Si tratta comunque di una soluzione temporanea e urgente. L'idea del Comune è quella infatti di collocare fioriere esteticamente più idonee all'ambiente

Sono stati collocati da Pisamo questa mattina, 21 agosto, come richiesto dalla riunione che si è svolta in Prefettura in seguito all'attentato di Barcellona, i jersey in cemento a protezione di alcune zone più importanti e frequentate dai pedoni della città della Torre.

Nel dettaglio i blocchi sono stati collocati presso le seguenti postazioni:

- Corso Italia, lato Piazza Vittorio Emanuele II;
- Via Pascoli, incrocio Corso Italia;
- Via San Martino, incrocio Corso Italia;
- Piazza XX Settembre, lato via Toselli;
- Piazza XX Settembre, lato Lungarno;
- Piazza Garibaldi, lato Lungarno;
- Via Santa Maria, lato piazza Cavallotti.

In tutto sono stati collocati 30 jersey da 2 metri di lunghezza, del peso di 9 quintali ciascuno. Sarà poi possibile adeguarne il posizionamento, previa eventuale verifica da parte dei Vigili del Fuoco e/o delle forze dell’ordine.

La collocazione dei jersey è stata disposta in modo da costituire un ostacolo che rallenti eventuali veicoli, tenendo conto delle dimensioni dei mezzi di emergenza e dell’accessibilità dei disabili.
Nelle prossime ore Pisamo provvederà alla tinteggiatura dei jersey ed all’apposizione di catarifrangenti.
La collocazione dei blocchi di cemento è comunque provvisoria e dettata dall’urgenza. L'idea è infatti quella di sostituirli con fioriere di peso e struttura adeguati che tengano conto, per quanto possibile, dell’ambiente storico-turistico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo: ecco i blocchi di cemento a protezione delle aree pedonali

PisaToday è in caricamento