Cronaca S.G.C. Fi Pi Li

Blocco tir, ancora proteste: continua il presidio all'uscita di Pontedera Ovest

Sono diverse le zone della Toscana in cui si registra la presenza di mezzi pesanti parcheggiati: la situazione più critica continua ad essere quella di Livorno lungo la vecchia Aurelia e ai varchi del porto

Proseguono ancora i blocchi dei tir in molte zone della Toscana. Sono circa 20 i mezzi pesanti fermi all'uscita di Pontedera Ovest della superstrada Fi-Pi-Li: vengono fermati i camion, mentre le auto proseguono la marcia.

Il numero più consistente di tir è riunito a Livorno, nella zona industriale, lungo la vecchia Aurelia, a nord della città, e ai varchi del porto: in tutto i camion sono circa un centinaio distribuiti in varie zone. Secondo i rilievi della Polizia Stradale non sarebbero più presenti tir nell'area alla fine della Fi-Pi-Li che porta alla Darsena Toscana del porto. Restano invece una trentina gli autoarticolati parcheggiati lungo le strade che collegano al porto di Carrara. Sull'A11 Firenze-Mare circa 30 mezzi pesanti sono fermi fuori dal casello di Altopascio, mentre sull'A12 Genova-Rosignano si registrano presenze di manifestanti alle uscite di Viareggio (circa 30 autoarticolati), Versilia (7) e Carrara (10). (fonte Ansa)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco tir, ancora proteste: continua il presidio all'uscita di Pontedera Ovest

PisaToday è in caricamento