Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Boato avvertito a Pisa e provincia: la 'colpa' è dell'Aeronautica Militare

Sono stati alcuni velivoli nel corso di un volo di addestramento che ha attraversato la regione a provocare il forte rumore avvertito da molti

Sono stati i velivoli dell'Aeronautica Militare a provocare il forte boato avvertito poco dopo le 17 di giovedì 3 novembre in molte zone della provincia di Pisa e anche della Toscana. Subito il primo pensiero è andato al terremoto viste le recenti scosse che hanno interessato la nostra regione (alle 19.22 scossa di magnitudo 2.4 con epicentro a Castelfiorentino), ma con il passare dei minuti nessuna conferma è arrivata dall'Ingv: i sismografi infatti non hanno rilevato alcun movimento tellurico. Poi si è pensato ad un velivolo che ha infranto la barriera del suono, alla fine la spiegazione è arrivata dall'Aeronautica Militare: "Attività di volo addestrativa in area autorizzata nel rispetto norme volo province Livorno Siena Firenze ha causato rumore forte". Il mistero è stato svelato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boato avvertito a Pisa e provincia: la 'colpa' è dell'Aeronautica Militare

PisaToday è in caricamento