Cronaca Le Piagge / Viale delle Piagge

Viale delle Piagge, bocconi avvelenati: cani in pericolo

Alcuni residenti del quartiere, che sono soliti trascorrere un po' di tempo sul viale insieme ai loro amici a quattro zampe, stanno pensando ad organizzare un evento di sensibilizzazione

Sopra bocconi avvelenati (foto d'archivio). Nell'altra foto Maverick, il setter inglese sopravvissuto

E' allarme bocconi avvelenati su viale delle Piagge. Sono alcuni frequentatori della zona a mettere in guardia tutti i padroni di cani che sono soliti passeggiare nell'area in compagnia dei loro amici a quattro zampe. "E’ avvilente rendersi conto dell’esistenza di umani, così poco umani, inaspriti nei confronti del prossimo e della vita in tutte le sue bellissime forme, che in qualche modo si realizzano arrogandosi il diritto di fare del male. Male che fra l’altro è inflitto in modi estremamente vili e meschini - affermano dal gruppo 'Oltre le Piagge' - i conduttori dei loro amici a quattro zampe prestino la massima attenzione. Munirsi sempre di un flacone di acqua ossigenata, che, somministrata in caso di avvelenamento, provoca vomito, risultando efficace come intervento di primo soccorso. Nei prossimi giorni attaccheremo alcuni cartelli sul viale". maverick cane avvelenato-2

Uno dei cani colpiti è quello di Andrea. Maverick, un setter inglese, se l'è vista brutta. "Si è sentito male dopo un'ora ed eravamo già a casa - racconta Andrea - per fortuna ce l'ha fatta e ora sta bene, ma sono stati momenti davvero difficili. Con alcuni conoscenti per mettere in guardia i frequentatori della zona e sensibilizzare sul problema, stiamo organizzando un evento proprio alle Piagge". Un luogo ideale per passare un po' di tempo all'aria aperta con il proprio cane ma che è minacciato dalla crudeltà insensata di qualcuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale delle Piagge, bocconi avvelenati: cani in pericolo

PisaToday è in caricamento