Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

'Bonus acqua', rimborsi per le bollette 2017: riaperti i termini per fare domanda

Ci sono ancora risorse disponibili per la Società della Salute, è possibile fare domanda entro il 10 ottobre

Per i cittadini residenti nel comune di Pisa c’è ancora tempo per presentare domanda per il 'bonus acqua', ossia il rimborso parziale delle spese idriche sostenute nel 2017 dalle cosiddette 'utenze deboli'. La Società della Salute della Zona Pisana infatti ha riaperto i termini per accedere al fondo di solidarietà, poiché la graduatoria del bando precedente non ha esaurito le risorse disponibili.

Si può presentare domanda fino a mercoledì 10 ottobre 2018. Possono farlo i cittadini residenti nel Comune di Pisa appartenenti ad una delle 'utenze deboli', sia intestatari di un’utenza individuale che fruitori di una fornitura condominiale o di Apes, a patto che abbiano un Isee ordinario pari o inferiore a 11.649,84 euro.

Le informazioni sul bando e la modulistica per presentare le domande può essere scaricata dal sito della Sds. Al modello, debitamente compilato e sottoscritto, dovranno essere allegati l’attestazione Isee (eccezion fatta per i titolari di carta acquisti o Rei), fotocopia del documento d’identità, copia di una bolletta dell’anno 2017 (o, in caso di utenza condominiale, dichiarazione rilasciata dall’amministratore di condominio e copia del documento d’identità di quest’ultimo), eventuale copia della documentazione attestante lo stato di handicap (ex l.194/92), copia dell’eventuale stato di disoccupazione e del contratto di subentro o voltura.

La documentazione, inserita in una busta con la scritta 'Bonus acqua - fondo residuo 2018', può essere consegnata a mano alla Società della Salute della Zona Pisana (via Saragat, 24; Pisa) il lunedì e il mercoledì dalle 10 alle 12 e il giovedi dalle 15 alle 17. Oppure può essere spedita con raccomandata a/r indirizzata a Uc Alta Marginalità/immigrazione, Società della Salute Zona Pisana, Via Saragat 24, 56125 Pisa. Infine coloro che sono dotati di posta elettronica certificata possono spedire tutta la documentazione a sdspisa@pec.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Bonus acqua', rimborsi per le bollette 2017: riaperti i termini per fare domanda

PisaToday è in caricamento