rotate-mobile
Lunedì, 4 Dicembre 2023
Cronaca

Sociale: confermato il bonus per gli amici a quattro zampe

Le domande potranno essere presentate da lunedì 26 settembre

Confermato anche per il 2022 e in arrivo a breve il Bonus per gli animali di affezione. La Giunta Comunale di Pisa ha previsto l’erogazione di un contributo alle famiglie in difficoltà per sostenere le spese veterinarie di cani e gatti. Per finanziare la misura di sostegno dedicata agli amici a quattro zampe il Comune ha stanziato la cifra di 20mila euro. Il bando sarà pubblicato sul sito on line del Comune di Pisa a partire dal 26 settembre e ci sarà tempo per partecipare fino al 21 ottobre. "Con uno stanziamento di 20mila euro - dichiara l’assessore al sociale, Veronica Poli - anche per quest'anno siamo riusciti a mettere a disposizone un aiuto economico molto richiesto, che permette di sostenere i nuclei familiari e le persone in difficoltà economica che hanno a casa cani o gatti e si trovano a sostenere spese spesso onerose per la loro cura. Un gesto di attenzione nei confronti dei loro animali di compagnia che si inserisce all'interno del sistema dei bonus sociali messo in campo dal Comune di Pisa a sostegno dei più bisognosi".

L’agevolazione consiste in un contributo una tantum per prestazioni del valore massimo di 200 euro a rimborso, usufruita presso i Medici Veterinari abilitati e operanti nella Provincia di Pisa. Si tratta quindi di un beneficio erogabile solo se si dimostra la spesa sostenuta. Il rimborso riguarda prestazioni sanitarie sugli animali i cui documenti fiscali sono stati emessi nel periodo tra il 1 gennaio 2022 e il 31 dicembre 2022. E’ possibile presentare una sola una domanda per nucleo familiare. Per poter accedere all’agevolazione bisogna essere in possesso tra gli altri dei seguenti requisiti: avere la cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, oppure la cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, purché in possesso di Permesso di soggiorno CE di lungo periodo in corso di validità; avere un Isee ordinario in corso di validità di importo pari o inferiore a 25mila euro; essere proprietario di un animale d’affezione (cane/gatto).

Trattandosi di campagna di sensibilizzazione non si procederà a definire una graduatoria, ma si manterrà l’intervento fino ad esaurimento delle risorse, nel rispetto dell’ordine di presentazione delle domande sul portale on line del Comune di Pisa. Il bando con le informazioni per partecipare sarà pubblicato a partire dalle ore 12 di lunedì 26 settembre. Per poter accedere al contributo bisogna presentare istanza mediante il sistema on line del Comune di Pisa, nella sezione 'Sociale'. Per accedere al sistema on line del Comune di Pisa è necessario essere in possesso delle credenziali Spid (Sistema Pubblico Identità Digitale). Per chi non fosse in possesso delle credenziali Spid è possibile delegare un’altra persona che presenterà la domanda on-line con la delega. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre la data del 21 ottobre. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio sociale ai seguenti recapiti: l.trebbi@comune.pisa.it; a.baronti@comune.pisa.it o in alternativa telefonando ai numeri 050910214/050910611.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sociale: confermato il bonus per gli amici a quattro zampe

PisaToday è in caricamento