Vicopisano: borse di studio da mille euro per gli studenti più meritevoli

Il contributo sarà messo a disposizione dalla Fondazione Batini

Nella foto il presidente della Fondazione Batini, Riccardo Vanni, Enrico Quintavalle e il Sindaco Matteo Ferrucci

La Fondazione Batini di Vicopisano mette a disposizione quattro borse di studio, da mille euro ciascuna, per studenti e studentesse, residenti nel Comune di Vicopisano, diplomati alla scuola secondaria di secondo grado. Tre i requisiti, oltre alla residenza: conseguire una votazione fra 95 e 100, proseguire gli studi all'Università e l'Isee, la graduatoria sarà, infatti, stilata sulla base di quello presentato, a partire dal più basso.

"Nelle finalità della Fondazione Batini - spiega Enrico Quintavalle, membro del comitato - c'è quella di aiutare i ragazzi e le ragazze che vivono in una famiglia in condizione di difficoltà economica, a proseguire gli studi. Questa iniziativa delle borse di studio vuole estendere questo obiettivo agli studenti e alle studentesse universitarie, cercando, fra le altre cose, di adeguare il numero dei laureati e delle laureate alla media europea. Come Fondazione ringraziamo l'Amministrazione Comunale per il patrocinio e ci assumiamo l'impegno di continuare a mettere a disposizione le borse di studio anche negli anni futuri".

"Queste borse rappresentano un premio - dice Juri Filippi, assessore alle Politiche giovanili - alla passione, alla dedizione e all'impegno dei ragazzi, ho una fiducia enorme nelle nuove generazioni e mi auguro che queste borse siano un ulteriore stimolo, per loro, ad avere costanza, ad approfondire ciò che studiano. L'iniziativa della Fondazione Batini rispecchia perfettamente la nostra visione della scuola, che è e deve restare al centro: con questi mille euro gli studenti che meritano, qualsiasi sia la loro condizione sociale ed economica, possono mettere un mattone in più per la loro istruzione e il loro futuro. Credo che il Comune, come istituzione, debba promuovere l'idea di stare vicino a chi fa più fatica e con altrettanta forza quella di riconoscere il merito, come facciamo durante la cerimonia di consegna degli attestati in Consiglio Comunale, dando a questi studenti un abbraccio con grande riconoscenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio la Fondazione - conclude il sindaco, Matteo Ferrucci, che ha la delega alla scuola - perché oltre a dare sostegno, in modi concreti ed efficaci, alle persone del territorio più fragili socialmente, dà sempre più sostegno alla nostra scuola e ai nostri giovani, basti pensare al nuovo laboratorio scientifico dell'Istituto Ilaria Alpi, e a queste borse di studio. Poter contare sulla loro opera è per la nostra Amministrazione e la nostra comunità davvero molto importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento