Cronaca

Università: borse di studio garantite per tutti gli aventi diritto

Aumentate le risorse finanziarie ad integrazione di quelle ministeriali per assegnare il beneficio alla totalità degli idonei per l'anno accademico 2014/15 nei tre atenei della Toscana. Le richieste sono aumentate quest'anno di circa il 26%

Gli studenti possono stare tranquilli: la borsa di studio arriverà per tutti. La Regione Toscana ha già provveduto ed individuato infatti le risorse economiche utili ad integrare quelle ministeriali per garantire all'Azienda Regionale per il Diritto allo Studio-ARDSU l’erogazione della totalità delle borse di studio agli aventi diritto al beneficio. Il Ministero dell'Istruzione ha infatti stanziato risorse economiche appannaggio dei soggetti meno abbienti non sufficiente a soddisfare tutti gli idonei, quantificati a livello nazionale oltre i 179.000. Sarà necessario quindi il supporto economico delle Regioni per assicurare l'eventuale erogazione dei benefici al 100% degli idonei.

In Toscana l’attribuzione del beneficio a tutti gli aventi diritto è un obiettivo che è stato garantito sempre negli anni e che in questa fase particolarmente critica gli enti hanno voluto perseguire. In tal senso la Regione Toscana ha già assegnato all'ARDSU oltre 53 milioni per le borse di studio 2014/15 fra lo stanziamento ordinario di 48 milioni e quello aggiuntivo di oltre 5 milioni per garantire il pieno soddisfacimento delle richieste che, per l'anno accademico 2014/15, sono incrementate di circa il 26%. Il numero degli idonei complessivi per i tre atenei toscani (Pisa, Firenze e Siena) che riceveranno la borsa nel 2014/2015 risulta pari a quasi 16.000 con un incremento di circa 2.600 unità rispetto allo scorso anno.

 Si tratta di un intervento che la Regione e l’Azienda DSU della Toscana continuano a sostenere affinché vi sia la copertura non solo del beneficio monetario ma anche di tutti gli interventi che ne derivano come il contributo affitto che verrà elargito ai vincitori dell'alloggio nelle residenze universitarie in attesa dell’assegnazione del posto e all'aumento del numero dei pasti erogati gratuitamente nelle mense universitarie ai borsisti.

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: borse di studio garantite per tutti gli aventi diritto

PisaToday è in caricamento