Cronaca

Sfila lo smartphone dalla borsa di una viaggiatrice, ma c'è la Polfer: ladra arrestata

La vittima era in difficoltà con la valiga, colpita mentre saliva sul treno. Gli agenti però erano sul posto ed hanno bloccato la pregiudicata

Gli agenti della Polfer di Pisa hanno arrestato ieri, 25 luglio, in flagranza di reato, una donna pluripregiudicata bulgara sorpresa a rubare uno smartphone dalla borsa di una viaggiatrice.

Erano circa le ore 12.30 quando la malvivente è entrata in azione, con la rodata tecnica: si è accodata alla vittima prescelta e, coprendosi le mani con un cappello di grosse dimensioni, ha preso un iPhone X dalla borsa della malcapitata proprio mentre stava salendo le scale di accesso al treno. Aveva scelto una viaggiatrice in difficoltà, dato che aveva con sé una grossa valigia e faticava a portara a bordo del treno. 

Per la vittima la vacanza sarebbe iniziata malissimo, visto che proprio da Pisa stava partendo con una sua amica. La scena però non è sfuggita al personale Polfer presente sul posto, che prontamente è intervenuto cogliendo sul fatto la ladra, con ancora il telefono in mano. La donna ha provato più volte la fuga, provando anche a liberarsi del telefono lanciandolo sotto al treno in partenza. Anche in questo caso è rimasta delusa, dato che con un'immediata comunicazione con Trenitalia gli agenti hanno recuperato intatto anche il telefono, riconsegnandolo alla vittima.

L'arrestata sarà processata per direttissima nella mattina di oggi, 26 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfila lo smartphone dalla borsa di una viaggiatrice, ma c'è la Polfer: ladra arrestata

PisaToday è in caricamento