Vigili sulla Lam Rossa sventano un borseggio: denunciate due minori

Hanno 16 e 17 anni le due giovani fermate dagli agenti in borghese. E' successo mercoledì alla fermata di Piazza Manin

Colte sul fatto dai vigili urbani in borghese sull'autobus. Ieri, 18 settembre, la squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Municiaple ha effettuato il servizio antiborseggio in zona Duomo e a bordo della Lam Rossa: gli agenti hanno sventato un borseggio ai danni di una turista; ad essere denunciate sono state due ragazze di 16 e 17 anni.

L'autobus si era appena fermato in Piazza Manin quando una delle due ragazze ha aperto la cerniera della borsa di un'anziana villeggiante irlandese. Ha infilato la mano all'interno, mentre l'altra cercava di distrarre le persone presenti. Il tentativo di furto è però stato interrotto sul momento dai due vigili, che stavano osservando i movimenti delle due sospettate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le due giovani sono state quindi fermate e deferite all'Autorità Giudiziaria per tentato furto con destrezza a bordo di mezzo di trasporto. Non essendo possibile l'arresto, a causa della minore età, le due sono state affidate alla comunità per minori non accompagnati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento