Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incile, quando la bottiglia non si rompe: il sindaco Conti diventa il 'Fantozzi di Pisa'

Una scena che ha richiamato alla memoria il mitico ragioniere impersonato da Paolo Villaggio. "Ho testato la solidità delle porte vinciane" sorride il sindaco

 

Un video diventato virale in poche ore. E' il varo 'in stile Fantozzi' dell'Incile con il sindaco Michele Conti che tenta a più riprese di rompere contro le porte del canale una bottiglia per inaugurare il nuovo collegamento fluviale. La bottiglia però non si rompe e le risate scattano in automatico, così come la condivisione del video 'dell'impresa' sui social.

"Nemmeno le inaugurazioni delle opere progettate e realizzate dagli altri riescono a fare..." scrive ironico Dario Danti, ex assessore della Giunta Filippeschi. "Un anno di Governo della città di Pisa riassunto in un video di 30 secondi - scrive invece il consigliere regionale del Partito Democratico Antonio Mazzeo - la Giunta Conti-Fantozzi non é capace nemmeno di inaugurare le cose fatte dal centrosinistra. Figuriamoci se è in grado di farne altre". Anche l'ex sindaco Marco Filippeschi coglie l'occasione della 'scena fantozziana' per attaccare l'attuale maggioranza di Palazzo Gambacorti: "Non porta bene... Accade, quando s'inaugura un'opera senza neppure invitare gli amministratori che l'hanno voluta e realizzata...".

Un post (e una risata) anche per il primo cittadino Michele Conti che non ha potuto fare a meno di rivedersi nella simpatica scenetta sulla prua della barca: "Si può dire che per primo ho testato la solidità delle porte vinciane! Ho riso riguardando la scena fantozziana, unico inconveniente di una giornata davvero ben riuscita. Se mi attaccano per queste cose vuol dire che stiamo facendo bene il nostro lavoro.. questa risata ve la regalo volentieri!".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PisaToday è in caricamento