rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Brumotti di 'Striscia' di nuovo alla stazione fra gli spacciatori: "Si vende bamba tutti i giorni"

Il servizio del tg satirico è andato in onda la sera del 30 marzo

Nuova sortita pisana, di giorno e di sera, per il biker di 'Striscia la notizia' Vittorio Brumotti. Iera sera, 30 marzo, nella puntata del tg satirico di Canale 5, Brumotti è tornato a girare con la sua bicicletta fra la stazione centrale e viale Gramsci, per denunciare la presenza di spacciatori.

Già a metà mese aveva fatto un servizio simile, con momenti di tensione in cui era stato accerchiato e minacciato. Anche in questo caso l'accoglienza non è stata delle migliori. Durante il giorno ha documentato le modalità con cui viene offerto lo stupefacente, con il palo sotto i portici che invita ad andare in una delle gallerie per chiudere la transazione. Poi la sera non è mancato lo scontro verbale con gli avventori incontrati, con gesti intimidatori, come una mano a mimare il gesto di una pistola che spara. Singolare, in un momento del servizio, la presenza di una pattuglia della Polizia Municipale che, dopo aver assistito ad un diverbio fra Brumotti ed uno dei giovani seguiti dalle telecamere, si è allontanata senza intervenire. 

Sul caso è intervenuto stamani, 31 marzo, il sindaco di Pisa Michele Conti: "Stamattina, appena arrivato in ufficio, ho convocato il Comandante della Polizia Municipale in merito all'episodio degli agenti in servizio ripresi da Striscia la Notizia andato in onda ieri sera, per avere chiarimenti sull’accaduto. Non posso tollerare - scrive su Facebook - che dopo tutti gli sforzi fatti, le risorse impiegate in termini di personale e di dotazioni strumentali per la Polizia Municipale, l’immagine della nostra città sia compromessa da comportamenti che a prima vista appaiono negligenti o inopportuni. Anche a tutela di tutti gli agenti della PM che quotidianamente fanno il proprio dovere con serietà. Lo spaccio e il degrado affondano le radici molto in profondità ma, proprio per questo, esigo il massimo impegno da parte di tutti in questa battaglia. Le persone oneste hanno il diritto di sentirsi tutelate, a maggior ragione in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brumotti di 'Striscia' di nuovo alla stazione fra gli spacciatori: "Si vende bamba tutti i giorni"

PisaToday è in caricamento