Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Valdera: buoni libro e borse di studio? Richiediamoli on line

L'Unione Valdera ha attivato la possibilità di inoltrare la richiesta direttamente tramite internet: le risorse a disposizione per le borse di studio quest'anno sono la metà rispetto all'anno passato

Il presidente dell'Unione Valdera David Turini

Borse di studio e buoni libro a portata di mouse, grazie all'iniziativa dell'Unione Valdera che ha dato la possibilità di richiedere i bonus per l'anno scolastico 2011/2012 direttamente on line. A tutte le famiglie che avevano fatto analoga richiesta lo scorso anno (oltre un migliaio per complessive oltre 1450 richieste) sono già state comunicate le credenziali di accesso al programma on-line. Dal sito web dell’Unione, accedendo a “servizi on line buoni libro e borse di studio” (sezione “per il cittadino”) occorre digitare il proprio codice fiscale e la password. Il sistema chiederà quindi di digitare e confermare una nuova password e di riportare il proprio indirizzo mail. Per completare la domanda occorre conoscere l’ISEE riferito ai redditi 2010 del nucleo familiare e l’esatta spesa sostenuta per l’acquisto dei libri.

Il neo Presidente dell’Unione David Turini commenta: “Con pochi “click” si risparmia tempo e carta. L’obiettivo è rendere il procedimento completamente full-digital (totale eliminazione della carta) e questo rappresenta un primo importante passo per stabilire un nuovo rapporto con il cittadino. Inoltre il sistema, guidando il cittadino nella compilazione della domanda, elimina eventuali errori o inesattezze. Nei primi 4 giorni di sperimentazione - prosegue Turini - abbiamo già ricevuto oltre quaranta domande. Alcune famiglie che hanno avuto piccoli problemi, prevalentemente dovuti alla debole connessione Adsl, sono state aiutate dai nostri tecnici e hanno completato l’operazione in pochi minuti. Comunque il mio consiglio è di provarci, in quanto il programma consente comunque al termine del caricamento della domanda, in caso di dubbi o incertezze,  di salvare senza confermare i dati inseriti, che saranno memorizzati dal sistema ma non elaborati dagli uffici e rimane pertanto possibile modificarli. L’importante è comunque confermare la domanda entro il 20 ottobre, data di scadenza per la presentazione delle domande. Se l’operazione va a buon fine il richiedente riceverà una mail di conferma di acquisizione della domanda. Successivamente - aggiunge il Presidente - l’Unione procederà alla verifica delle domande ed alla compilazione delle graduatorie. Contestualmente verranno effettuati dei controlli a campione delle domande presentate per verificare la veridicità di quanto auto dichiarato“.

Per le famiglie che non dispongono della connessione ad internet la richiesta cartacea va inoltrata, per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado ubicate nel Comune di Pontedera, direttamente alla segreteria della scuola frequentata dallo/a studente/studentessa, mentre per le scuole ubicate negli altri Comuni, presso l’ufficio protocollo del Comune dove ha sede la scuola.

La borsa di studio ammonta a € 150,00 per gli studenti iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo grado ed a € 250,00 per gli studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado. Il buono libro può coprire : fino al 90% della spesa per le famiglie con ISEE fino a € 5.000,00; fino al 80% della spesa per ISEE da € 5.000,01 a € 11.000,00; fino al 70% della spesa per ISEE da € 11.000,01 a € 15.000,00. L’importo assegnato non può comunque superare gli importi massimi fissati dal Ministero. Lo scorso anno scolastico - conclude David Turini - l’Unione Valdera ha erogato 757 buoni libro per complessivi 110.000 euro e 1209 borse di studio per ulteriori 210.000 euro e ciò grazie anche ad un proprio specifico finanziamento. Quest’anno le risorse rese disponibili dallo Stato per le borse di studio sono più che dimezzate, mentre quelle relative ai buoni libro, ancorchè non ancora esattamente quantificate, dovrebbero essere in linea con quelle dello scorso anno“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdera: buoni libro e borse di studio? Richiediamoli on line

PisaToday è in caricamento