menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marina di Pisa: trovato il cadavere di un anziano, possibile annegamento

Il cadavere di un uomo, tra i 60 e i 70 anni, è stato trovato al largo di Marina di Pisa. L'anziano, non ancora identificato, potrebbe essere annegato mentre faceva il bagno

Questo pomeriggio è stato trovato il cadavere di un anziano al largo di Marina di Pisa. Si tratta di un uomo tra i 60 e i 70 anni. Sull'episodio sta indagando la capitaneria di porto: da quanto si è appreso, l'anziano che non è ancora stato identificato, potrebbe essere morto per annegamento mentre faceva il bagno.

L'allarme è stato dato intorno a mezzogirono da alcuni diportisti che hanno visto il corpo galleggiare in acqua a 500 metri dalla riva. Una prima ricognizione esterna del cadavere da parte dei medici avrebbe permesso di stabilire che l'uomo, che indossava un costume, era morto ormai da alcune ore.

Il mare calmo e la quasi totale assenza di vento fanno ritenere alla capitaneria di porto che l'uomo si sia immerso in acqua proprio dalla costa antistante il ritrovamento del cadavere, anche se sulle spiagge e le scogliere della zona non sono ancora stati ritrovati effetti personali abbandonati. La corrente, una volta che l'uomo avrebbe perso conoscenza, avrebbe poi spinto il corpo verso il largo. (Fonte Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Indice di massa corporea, cos'è e come si calcola

social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento