rotate-mobile
Cronaca

Cadavere nelle acque dello Scolmatore: potrebbe essere di un uomo residente a Pisa

E' stato un pescatore a dare l'allarme dopo aver avvistato il corpo che galleggiava nelle acque del canale, in località Biscottino nel comune di Collesalvetti. Secondo i primi accertamenti l'uomo potrebbe essere morto per annegamento

E' stato ritrovato oggi, intorno a mezzogiorno, nelle acque dello Scolmatore, in località Biscottino (comune di Collesalvetti), tra le province di Pisa e Livorno, il cadavere di un uomo. Il corpo, in acqua da giorni, è stato avvistato da un pescatore che ha avvisato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Livorno. Secondo i primi rilievi l'uomo potrebbe essere morto per annegamento e potrebbe trattarsi di un rumeno di 43 anni residente a Pisa, che era scomparso proprio in quella zona nella notte tra il 29 e il 30 gennaio, dopo un tentato furto. Di lui si era persa ogni traccia, oggi forse è stato ritrovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere nelle acque dello Scolmatore: potrebbe essere di un uomo residente a Pisa

PisaToday è in caricamento