Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Cadavere nello Scolmatore, morto annegato: aveva provato a guadare il canale

L'uomo, Iulian Patru, residente a Pisa, era scomparso la sera tra il 29 e il 30 gennaio. Era stata la compagna a presentare denuncia. L'autopsia ha confermato la morte per annegamento

C'è la conferma: il corpo rinvenuto ieri nel canale Scolmatore, in località Biscottino, nel comune di Collesalvetti, è del romeno di 43 anni, Iulian Patru, residente a Pisa, scomparso nella notte tra il 29 e il 30 gennaio proprio nella zona in cui è stato recuperato il cadavere.


Il 6 febbraio la compagna aveva presentato denuncia di scomparsa. L'uomo la sera della sparizione aveva bevuto qualche bicchiere di troppo in compagnia di alcuni connazionali e aveva deciso di guadare il canale. La piena di quei giorni però lo inghiottì tra i flutti. E' morto per annegamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere nello Scolmatore, morto annegato: aveva provato a guadare il canale

PisaToday è in caricamento