Ottantenne cade nel ruscello durante una battuta di caccia e si rompe il femore

E' accaduto nel pomeriggio di domenica nel comune di Montecatini Val di Cecina ad un uomo di Rosignano Marittimo

Foto d'archvio

E' caduto in un ruscello durante una battuta di caccia in mezzo al bosco, urtando alcune pietre e fratturandosi il femore. E' accaduto nel pomeriggio di oggi, domenica 17 dicembre, nel territorio di Montecatini Val di Cecina. Protagonista della disavventura un ottantenne di Rosignano Marittimo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Volterra e la misericordia locale. Le operazioni di soccorso sono state difficoltose a causa della zona impervia. Una volta raggiunto il malcapitato i Vigili del Fuoco hanno provveduto a stabilizzarlo ed insieme al personale del 118 è stato condotto all’ambulanza che lo ha trasferito all’ospedale di Volterra. L’intervento è durato circa 2 ore e 30.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento