Cade dal tetto di casa mentre ripara i danni del vento: morto 78enne

L'incidente si è verificato intorno alle 9 di giovedì in via Fratelli Bandiera a Titignano, Cascina

Una caduta da 3 metri è costata la vita stamani, giovedì 28 marzo, ad un 78enne di Cascina a Titignano, in via Fratelli Bandiera. L'uomo, Romano Lelli, in base ai primi riscontri dei Carabinieri di Pontedera intervenuti sul posto, stava riparando alcune tegole del tetto di casa sua, danneggiate dal forte vento di questi giorni. Purtroppo durante le operazioni è scivolato, forse complice anche il vento ancora sostenuto, ed è precipitato a terra battendo la testa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'anziano. Il tutto è avvenuto intorno alle ore 9. Apparendo evidente la causa accidentale della morte, il magistrato di turno ha disposto la consegna della salma alla famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento