menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calze della Befana per i piccoli pazienti del Santa Chiara

L'iniziativa di Confcommercio e Associazione Cuochi Pisani per ragalare un sorriso ai bambini del reparto di Oncoematologia pediatrica

Iniziare l'anno regalando un sorriso ai piccoli pazienti dell'Ospedale Santa Chiara di Pisa. I ristoratori del gruppo ConfRistoranti di Confcommercio Provincia di Pisa e l'Associazione Cuochi Pisani, in collaborazione con Agbalt, l'Associazione Genitori per la cura e l'assistenza ai bambini affetti da leucemia o tumore, regaleranno 16 calze per l'Epifania ai bambini ricoverati presso il reparto di Oncoematologia pediatrica dell'ospedale Santa Chiara di Pisa.

“Nonostante il momento difficile che le attività di ristorazione e l'intero comparto dei pubblici esercizi stanno vivendo, i ristoratori hanno confermato di avere un grande cuore e un'enorme sensibilità - afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli - in un 2021 che inizia all'insegna dell'incertezza per il settore hanno dimostrato che la generosità è più forte di ogni difficoltà, e dobbiamo soltanto rivolgergli un gigantesco grazie per il loro impegno, che permetterà di donare qualche momento di gioia e spensieratezza a chi è meno fortunato. Siamo felici di collaborare con l'Associazione Cuochi Pisani per questa bella iniziativa”.

Soddisfatto anche il presidente dell'Associazione Cuochi Pisani Stefano Fantozzi. “Una bella idea nata in collaborazione con Confcommercio Provincia di Pisa e il gruppo Confristoranti e l'associazione Agbalt, attraverso la quale consegneremo le calze ai bambini - commenta - per loro ci saranno tartufi al cioccolato, biscotti e pizze, divise in 16 calze che verranno date ai bambini il pomeriggio di mercoledì 6 gennaio. Sarà purtroppo un'Epifania diversa dal solito a causa delle norme anti-Covid, ma ora più che mai riteniamo importante tirare fuori tutta la nostra professionalità e disponibilità pensando a chi ha più bisogno. Consegneremo le calze ai rappresentanti dell'Agbalt, che le distribuiranno ai bambini ricoverati presso il reparto di Oncoematologia pediatrica dell'ospedale Santa Chiara e ai piccoli pazienti ospiti del Villaggio del Sorriso di Pisa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento