Cronaca

Ctp 6: riparte la campagna di ascolto per migliorare la città

Il Consiglio di Partecipazione, che comprende i sei quartieri di Porta a Lucca, Porta Nuova, Gagno, I Passi, S. Maria e S. Francesco, ha promosso una nuova campagna di incontro con i cittadini dopo i buoni risultati ottenuti alla fine del 2014

Tornano gli incontri con i cittadini nei quartieri del Consiglio Territoriale di Partecipazione 6, vale a dire Porta a Lucca, Porta Nuova, Gagno, I Passi, S. Maria e S. Francesco. Il CTP6 aveva già promosso una prima campagna di ascolto a partire dal mese di settembre 2014, che si era conclusa nel mese di novembre.

Nell’occasione fu redatto un report, consegnato all’amministrazione comunale, in vista dell’individuazione, attraverso le segnalazioni pervenute dai cittadini e, più in generale, l’ascolto delle esperienze di ognuno, delle problematiche principali, con l’intento di condividere soluzioni e strategie volte a migliorare la vivibilità dei quartieri.

Oggi il percorso promosso viene rilanciato, con un primo incontro fissato nel quartiere dei Passi, martedì 17 febbraio alle ore 18,00, presso la Ludoteca 'Centropassi', Via F. Galiani, 1. Saranno presenti i consiglieri del CTP e la presidente, Federica Ciardelli, la quale invita la cittadinanza ad intervenire numerosa: “La prima campagna di ascolto ha rappresentato l’inizio di un percorso e di una collaborazione tra amministrazione, cittadinanza e CTP, in vista di un obiettivo comune: il miglioramento della nostra città, per la realizzazione del quale si ritiene imprescindibile il contributo di tutti. Si è trattato di un’esperienza importante che non deve andare perduta né rimanere isolata, poiché ancora incompleta. Affinchè si possa parlare di reale partecipazione - sottolinea Ciardelli - occorre infatti promuovere un reale coinvolgimento dei cittadini, che possa essere rappresentativo del territorio, in modo da poter costruire insieme un quadro completo dei piccoli e dei grandi problemi che lo affliggono, individuando e coordinando gli interventi prioritari da mettere in atto, all’interno del percorso di partecipazione che ci siamo promessi di portare avanti, nel confronto tra cittadini e amministrazione. In quest’ottica appare quindi preziosa la presenza e la collaborazione da parte di tutti coloro che vivono il quartiere, che potranno così fornire il proprio contributo”.

Ringraziando la Ludoteca 'Centropassi' per la disponibilità accordata, il CTP6 si impegna a comunicare tempestivamente le date e gli orari dei successivi incontri negli altri quartieri, che seguiranno con cadenza mensile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ctp 6: riparte la campagna di ascolto per migliorare la città

PisaToday è in caricamento