Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Campagna Lilt Nastro Azzurro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Presentata sabato mattina al Galilei, la campagna di prevenzione "Nastro Azzurro" rivolta principalmente alla popolazione maschile over 50 al fine di diagnosticare precocemente il tumore alla prostata. Qusta patologia oncologica è infatti la più frequente nel maschio con una incidenza di 40,5 casi ogni 100.000 abitanti ed è il terzo tumore per tasso di mortalità. Grazie a questa iniziativa nel mese di marzo sarà possibile accedere a visite cliniche specialistiche, con il coinvolgimento di medici, e volontari, presso l'ambulatorio Lilt di Pisa.Saranno a disposizione medici specialisti dell'U.O del Urologia Ospedaliera diretta dal dott Francesco Francesca, e della U.O di Radioterapia diretta dal prof. C.Greco e dalla U.O. Urologia Universitaria diretta dal prof. Cesare Selli.

Parole di soddisfazione per l'iniziativa sono state espresse dal Presidente di Sat, Costantino Cavallaro "Sono particolarmente lieto che l'aeroporto Galilei di Pisa sia la sede della firma del manifesto programmatico per la prevenzione proposto dalla LILT, lega italiana per la lotta contro i tumori. L'iniziativa è sicuramente di primaria importanza per aumentare l'attenzione e la consapevolezza delle persone in merito all'argomento. La diffusione della cultura della prevenzione è fondamentale". Costantino Cavallaro ha poi proseguito: "Riteniamo importante dimostrare la nostra sensibilità rispetto a questa tematica aderendo al manifesto ed impegnandoci ad aiutare la LILT a promuovere il proprio messaggio. A tal proposito SAT metterà a disposizione della campagna alcuni dei propri locali e illuminerà di azzurro la torre a testimonianza del sostegno alla campagna Nastro Azzurro".

"Per questa nostra campagna- dice Maricia Mancino, presidente provinciale Lilt - abbiamo un testimonial d'eccezione, il vice sindaco Paolo Ghezzi, da anni concretamente impegnato nel volontariato attivo e che ha aderito con entusiasmo al nostro invito. Nell'immagine simbolo, Paolo Ghezzi rivolge l'invito a prendersi cura di se stessi per prendersi cura degli altri". Per il presidente dell'Ordine dei Medici ed Odontoiatri, Giuseppe Figlini, "La prevenzione primaria ha un ruolo importantissimo nella salvaguardia della salute della popolazione. L'Ordine, soprattutto attraverso i medici di famiglia, continua ad essere attivissima in questa direzione". Prima della sottoscrizione del "Manifesto programmatico per la prevenzione" con il quale i sottoscrittori si impegnano a promuovere e diffondere la cultura della prevenzione, parole di consenso ed ulteriore impegno sono state pronunciate dal sindaco Marco Filippeschi. " Pisa - dice Filippeschi - è sempre attenta alle campagne informative sui corretti stili di vita e di cultura della prevenzione. Da tempo ci siamo convinti che anche la città può essere ripensata in modo da favorire comportamenti adeguati e sani atti a prevenire molte patologie.Per questo ci sentiamo pienamente a fianco della Lilt nella sua campagna di prevenzione, consapevoli di contribuire a qualcosa di veramente utile". Unanimi consensi sono stati attribuiti nella circostanza al testimonial della campagna di comunicazione, realizzata gratuitamente da Archimedia Communication. "Dopo anni di collaborazione istituzionale - afferma Paolo Ghezzi - la proposta di Lilt mi offre l'occasione per ribadire con forza la necessità di un impegno diretto delle Amministrazioni in tema di prevenzione. Mi auguro che la testimonianza istituzionale della città di Pisa, possa trovare eco in altre realtà italiane"

La campagna "Nastro Azzurro" , patrocinata da Comune, Provincia, Università e Aoup, e realizzata con il contributo di Sat, sarà sostenuta anche da imprenditori, enti ed semplici cittadini che a proprie spese, per l'intera durata , illumineranno di azzurro le proprie strutture. Oltre al Palazzo Gambacorti e l'esterno dell'aviostazione , saranno illuminati anche il Palazzo alla Giornata, Il Palazzo Reale, il Palazzo Solferino (ex Enel), l'Hotel Victoria, le strutture del Cus Pisa. Altre adesioni sono previste nei prossimi giorni. Per informazioni o prenotazioni visite: legatumoripisa@virgilio.it o cell. 339 2790197

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna Lilt Nastro Azzurro

PisaToday è in caricamento