Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Festività a Vicopisano: campagna 'No botti No petardi' dell'amministrazione

Il Comune invita la popolazione a non utilizzare mortaretti ed affini per non causare danni e disturbo. Saranno affissi manifesti nelle varie località

Sindaco e amministrazione di Vicopisano invitano a non far esplodere botti e petardi durante le festività. "L'utilizzo di botti - si legge in una nota del Comune - può causare infortuni alle persone e il rumore derivante dalla loro esplosione può essere fonte di stress e di disagio nei bambini, nelle persone anziane o malate e negli animali che spesso, purtroppo, scappano per la paura e vengono investiti o restano feriti".

Appello quindi al "senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle notevoli conseguenze negative che l'accensione di botti può provocare a danno della sicurezza e della salute di persone e animali e invita tutti a non utilizzare botti, petardi e artifici pirotecnici di qualsiasi genere sul territorio comunale durante le festività e il Capodanno".

Prevista una campagna di sensibilizazione cittadina. Spiega il sindaco Juri Taglioli: "Saranno affissi manifesti in ogni località del territorio comunale per ricordare a tutti di pensare agli altri e agli amici a quattro zampe e di far festa e divertirsi senza far esplodere botti. Riteniamo anche quest’anno che invece di fare un’ordinanza sia più opportuno cercare di sensibilizzare i cittadini, anche perché non siamo onestamente in grado, con le nostre esigue forze, di far rispettare eventuali divieti nelle sere di festa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festività a Vicopisano: campagna 'No botti No petardi' dell'amministrazione

PisaToday è in caricamento