Cronaca San Rossore

San Rossore: tornano in versione light i campi di volontariato di Legambiente

Un'occasione per prendersi cura dell'ambiente e conoscere anche un territorio di grande bellezza naturalistica

Un'occasione per fare qualcosa per l'ambiente. Tornano anche quest'anno infatti, seppur in forma ridotta, i campi di volontariato di Legambiente Pisa. Dal 2002 l'associazione ambientalista invita volontari di tutta Italia a trovarsi nella tenuta di San Rossore per la cura di quell'ambiente così bello e ricco di natura, all'interno del parco regionale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli. In questa estate 2020 l'emergenza Covid 19 costringe a rinunciare alla tradizionale residenza interna alla tenuta, ma nello stesso tempo offre una occasione a chi vuole vivere il Parco giornalmente con rientro presso la propria abitazione.

È possibile partecipare gratuitamente ai campi di volontariato di Legambiente Pisa in turni settimanali da lunedì a sabato nel periodo 20 luglio - 15 agosto. I partecipanti svolgeranno attività di cura della natura del Parco e, nello stesso tempo, conosceranno aree di grande pregio e bellezza naturalistica: durante il giorno attività e visite nel bosco e sulla spiaggia, il sabato una escursione guidata alla scoperta di tesori del nostro territorio, vicini e non conosciuti quanto meritano.
Tutte le attività sono progettate con la direzione scientifica degli Uffici Tecnici del Parco.

Come sempre, Legambiente Pisa pensa alla cura del territorio, ma anche a occasioni di socialità: stare insieme nella natura e per la natura fa bene anche alle persone che sperimentano in compagnia una partecipazione attiva e piacevole.

Chi vuole partecipare può consultare il sito www.legambientepisa.it o scrivere a legambiente@legambientepisa.it o telefonare al numero 3333760743.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Rossore: tornano in versione light i campi di volontariato di Legambiente

PisaToday è in caricamento