rotate-mobile
Cronaca Oratoio / Via Maggiore di Oratoio

Campo nomadi di Ospedaletto: pronti i due fossi 'anti-allagamento'

I due canali favoriranno il regolare deflusso dell'acqua in caso di precipitazioni intense costituendo, al tempo stesso, un limite alla crescita ulteriore dell'insediamento. Nel corso dei lavori rimosse 7 baracche e smaltiti 480 quintali di rifiuti ingombranti

Il più ampio e lungo è subito a sud dell’insediamento e s’innesta in quello che corre parallelo a via Maggiore di Oratoio. Un altro di dimensioni più ridotte, invece, è stato realizzato sul lato est, che guarda in direzione del confine con il comune di Cascina. Tutti e due insieme, realizzati fra lunedi e mercoledi dalla ditta incaricata dal Consorzio 'Fiumi e Fossi' su richiesta dell’amministrazione comunale, da ora in poi garantiranno la sicurezza idraulica del campo non autorizzato di via Maggiore di Oratoio, ad Ospedaletto proteggendo gli abitanti dai rischi collegati ad allagamenti ed esondazioni dei fossi della zona, in caso di precipitazioni particolarmente intense, ma assicureranno anche la delimitazione dell’area occupata dal campo che, da ora in poi, non potrà estendersi oltre i canali di nuova realizzazione e quelli già esistenti. L'area sud del fosso più grande dovrà rimanere sempre libera per consentire l’accesso ai mezzi di soccorso in caso di necessità mentre quelle ad est del fosso più piccolo sono di proprietà privata.canali campo rom ospedaletto-3

Per la realizzazione dei nuovi canali la settimana scorsa è stato necessario procedere all’abbattimento e alla rimozione di sette baracche che erano state costruite proprio sul tracciato di scavo e far precedere i lavori veri e proprio da un intervento di pulizia straordinaria, ad opera di Pisamo e Avr, che si è concluso con il conferimento in discarica di circa 480 quintali di rifiuti ingombranti.

I lavori, che hanno avuto la collaborazione di tutte le famiglie occupanti, si sono svolti sotto la supervisione della Polizia Municipale e il supporto della Società della Salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo nomadi di Ospedaletto: pronti i due fossi 'anti-allagamento'

PisaToday è in caricamento