rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Centro Storico

Canapisa 2016 ... ancora?!?

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Avendo appreso che si sta nuovamente organizzando un'altra edizione del Canapisa anche per il 2016 e placati gli animi dopo la manifestazione Canapisa 2015, tanto contestata dai cittadini, riteniamo sia necessario riprendere il confronto su questo evento che appare in programmazione per il 28 maggio.
Ripartiamo dai risultati del sondaggio che come Comitato Mezzogiorno abbiamo promosso già prima dello svolgimento del 2015.
Ricordiamo che il Comitato si era espresso in maniera assolutamente negativa e critica in merito all'opportunita' di autorizzare ancora il Canapisa nel nostro centro città, nonché sulla opportunità o meno da parte dell'Amministrazione Comunale di organizzare contestualmente l'evento Sport@Pisa, pensato principalmente per bambini e giovani.
Per tali motivi avevamo proposto un sondaggio pubblico online, per dar voce alle opinioni dei cittadini, precisando sin da allora che l'obiettivo del sondaggio era di capire se ci fossero le condizioni per prestare attenzione sull'accettazione o meno da parte della cittadinanza di questo evento. Lo ribadiamo ancora oggi, illustrando di seguito i risultati ottenuti in soli 20 giorni.
Possiamo innanzitutto dire che il sondaggio ha avuto un'adesione decisamente elevata e, cosa per noi importante, con risposte che supportano appieno la posizione del Comitato.

Vediamo i risultati veri e propri che per chiarezza e trasparenza riportiamo in toto:
Per quanto riguarda la prima domanda "Per il prossimo anno vuoi che la manifestazione Canapisa si svolga ancora nella nostra città?", quasi l'80% dei votanti ha espresso parere negativo. Riteniamo che la posizione del campione sia assolutamente chiara.
Percentuale ancor più netta quella relativa alla seconda domanda "Sei favorevole a Canapisa e Sport@Pisa in contemporanea nel centro di Pisa?". Oltre l'86% dei votanti ha espresso NO.
Analizzando le risposte di coloro che hanno scelto la voce "altro", possiamo ricondurre ed equiparare anche queste ad un chiaro NO, che non fa altro che incrementare ulteriormente la già importante percentuale di pareri negativi. Sembra davvero chiaro che non sia plausibile utilizzare l'evento Sport@Pisa per controbilanciare lo svolgimento contestuale di Canapisa.
È interessante entrare nel merito della distribuzione dei NO alla seconda domanda per valutarne l'origine. Oltre all'ovvia confluenza di coloro che hanno espresso NO alla prima domanda, quello che salta l'occhio è che la quasi totalità di quel 7,8% di votanti che si è espressa con un "non so/non mi interessa" alla prima domanda, ha poi scelto NO alla seconda. Si tratta, probabilmente, di persone che non vivono nelle aree toccate dal Canapisa ma che vorrebbero comunque un evento positivo come Sport@Pisa non contestuale ad un evento che non si ispira a valori comunemente accettati come quelli insiti nello Sport. Anche gran parte di coloro che si sono espressi a favore del Canapisa nella prima domanda hanno poi votato NO alla seconda, confermando che la scelta dell'Amministrazione di aver permesso lo svolgimento dei due eventi in contemporanea ha scontentato, di fatto, tutti.
Seppur ribadendo che il nostro sondaggio non pretende di essere ne' esaustivo ne' rappresentativo scientificamente, sicuramente fornisce un'indicazione realistica del sentimento cittadino su tale manifestazione antiproibizionista.
A nostro parere questi dati offrono oggettivamente una opportunità per l'Amministrazione e le Istituzioni coinvolte: promuovere una rilevazione statistica inoppugnabile per conoscere effettivamente il parere della Comunità. Di fronte poi agli episodi che la cronaca ha narrato nell'ultima edizione 2015, come gli altri 14 anni, non è più legittimo ignorare tutto questo.
Ci auguriamo che si prenda atto una volta per tutte che la popolazione pisana deve essere messa in condizione di esprimersi sulla volontà o meno che la Questura autorizzi ancora Canapisa. Resta ovviamente salva la legittima libertà di manifestazione ma in questo momento chiediamo di verificare l'accettazione da parte della popolazione prima di autorizzarne una nuova edizione in centro città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canapisa 2016 ... ancora?!?

PisaToday è in caricamento