Cronaca

Pisa si candida a capitale italiana della cultura 2021

L'annuncio è stato dato dal sindaco Michele Conti: "Abbiamo tutte le carte in regola per vincere"

E' stata inoltrata stamani, 12 dicembre, presso il Ministero per i Beni Culturali ed il Turismo, la candidatura di Pisa per diventare la capitale italiana della cultura 2021. Lo ha annunciato il sindaco di Pisa Michele Conti, durante la conferenza stampa di presentazione del bilancio preventivo. 

Parlando infatti di cultura e turismo, il primo cittadino ha annunciato i prossimi impegni dell'amministrazione su questi temi, confermando che "l'assessore Magnani ha già svolto tavoli con le nostre università per sostenere la candidatura. Con le sue bellezze e la sua storia, Pisa può aspirare a questo ruolo, visto anche il neonato museo delle antiche navi, il nuovo allestimento del museo dell'Opera del Duomo, il museo di San Matteo. Insomma, la città ha tutte le carte in regola per vincere".

Il mese scorso anche l'assessore alla cultura di Volterra, ex amministratore pisano, Dario Danti, aveva annunciato la volontà della città etrusca di presentare la stessa candidatura. Rivalità o collaborazione? "Noi intanto facciamo domanda - ha detto Conti - poi siamo aperti al confronto. Valuteremo". Della partita sarà anche molto probabilmente Livorno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa si candida a capitale italiana della cultura 2021

PisaToday è in caricamento