menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella: 250 euro d'affitto per organizzare eventi nel Fortilizio

E' la cifra richiesta dal Comune di Pisa per poter usufruire della suggestiva location restaurata nell'ambito dei progetti Piuss. Previste anche riduzioni e concessione gratis degli spazi

Il Fortilizio della Torre Guelfa, recentemente restaurato grazie ai progetti Piuss, insieme alla stessa Torre, e inaugurato la scorsa primavera con la mostra 'Luminara e Gioco del Ponte. Il dietro le quinte: persone, oggetti e lavoro', si apre alla città ed è pronto ad ospitare altri eventi.

In attesa del bando per la gestione che coinvolgerà anche i vicini Arsenali Repubblicani, il monumento è reso infatti disponibile dal Comune di Pisa per organizzare eventi compatibili con la natura dei luoghi. Esposizioni, workshop, giornate di studio, presentazioni di libri e tanto altro. Il canone richiesto è di 250 euro al giorno, che scende a 150 euro in caso di eventi gratuiti e un’ulteriore riduzione del 25% se viene garantita la contemporanea apertura della Torre Guelfa. Sono esclusi dal pagamento del canone gli eventi propri dell’amministrazione comunale. Potrà essere concessa la fruizione gratuita o a prezzo agevolato di spazi e locali nel caso in cui l’amministrazione comunale si occupi di promuovere un evento insieme ad altro soggetto attivo o nel caso in cui la richiesta pervenga da istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLA TORRE GUELFA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, la trippa alla pisana

social

Piatti regionali, l'acquacotta toscana: la ricetta

Arredare

Palestra in casa, come allestirla: attrezzi e accessori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento