Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Incile, iniziata la bonifica: la prossima settimana in azione le pompe

La bonifica sarà completata entro l'inizio di ottobre per poi lasciare spazio ai lavori di riapertura vera e propria del collegamento fra il Canale dei Navicelli e l'Arno. Saranno realizzate anche la pista ciclabile, l'area a verde e due rotatorie

Il cantiere in allestimento

La bonifica dell’Incile è iniziata ufficialmente ieri mattina quando uomini e mezzi della Forti, la società che si è aggiudicata la gara bandita dalla Olt, hanno iniziato l’installazione del cantiere e la messa in sicurezza del tratto di canale al centro dei lavori che sarà completata entro la fine della settimana. Da lunedi, infatti, l’acqua comincerà ad essere pompata per essere smaltita presso impianti idonei e autorizzati ai sensi della normativa vigente. Dopodiché toccherà ai fanghi depositati sul fondale.

La bonifica sarà completata entro l’inizio di ottobre per lasciare spazio ai mezzi che saranno impegnati nella riapertura vera e propria dell’Incile che, finalmente, collegherà nuovamente il Canale dei Navicelli all’Arno. Quest’ultimo intervento, che è l’opera di compensazione vera e propria ottenuta dall’amministrazione comunale ed al centro di una seconda gara d’appalto attualmente in corso, infatti, inizierà verosimilmente fra la fine di ottobre e l’inizio di novembre: oltre alla realizzazione della conca di navigazione e dello sbocco in Arno, l’intervento riguarderà anche la demolizione e il rifacimento del ponte di via Livornese, la costruzione della pista ciclabile e dell’area a verde  e le due rotatorie all’incrocio, rispettivamente, fra il Ponte del Cep e viale D’Annunzio e le vie Livornese e Pertini.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incile, iniziata la bonifica: la prossima settimana in azione le pompe

PisaToday è in caricamento