rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Francesco Crispi

I commercianti contro il cantiere di via Crispi: "Un altro mese di lavori è devastante"

Confesercenti si fa portavoce del malessere di tutte le persone che svolgono un'attività lavorativa nella zona, chiedendo l'accorciamento dei tempi del cantiere

"Un altro mese di lavori in via Crispi. Un durissimo colpo alle attività commerciali ed alcune strutture ricettive che si trovano in questo asse fondamentale per collegare anche turisticamente la stazione a piazza dei Miracoli. Chiediamo all’assessore Latrofa un sforzo ulteriore, magari intervenendo sulla ditta, per accorciare i tempi di conclusione dei lavori obiettivamente troppo lunghi". E’ Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente area pisana Luigi Micheletti, ad intervenire dopo l’annuncio dell’assessore Raffaele Latrofa che ha risposto in consiglio comunale a un question time di Antonio Veronese (Patto Civico).

"Interpretiamo le preoccupazione degli imprenditori della strada - spiega ancora Micheletti - che vedono allungare i tempi di chiusura del cantiere quando la stagione turistica sembra essere già partita. Via Crispi non è infatti solo una delle principali arterie di collegamento sud-nord della città sia per le auto che per il servizio pubblico con particolare riferimento alla zona monumentale, ma anche una viva realtà commerciale che conta attività, pubblici esercizi, una farmacia ed anche strutture ricettive. E’ quindi fondamentale - conclude il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord - che l’assessore Latrofa faccia il possibile nei confronti della ditta che ha in appalto i lavori ed alle società che intervengono nei sottoservizi, affinchè la data del 10 giugno da lui indicata sia anticipata. Chiediamo inoltre se i previsti lavori in via Nino Bixio che dovevano partire alla fine di quelli in via Crispi, nell’ipotesi di conclusione del mese di maggio, saranno a questo punto rimandati alla fine dell’estate per non creare ulteriori disagi al quartiere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I commercianti contro il cantiere di via Crispi: "Un altro mese di lavori è devastante"

PisaToday è in caricamento