Capannoli: approvato il bilancio preventivo 2020

Fra le misure l'accelerazione per l'intervento alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere, con un mutuo da 470mila euro

E' stato approvato il bilancio preventivo 2020 di Capannoli nella seduta di consiglio comunale dello scorso 21 luglio, con "scelte importanti sul sostegno alle attività produttive e commerciali e su nuove opere pubbliche strategiche" presenta in una nota l'amministrazione. "A partire dalle politiche scolastiche si evidenzia l’impegno immediato ad investire ulteriormente in edilizia scolastica; più precisamente l’amministrazione ha deciso di anticipare l’intervento di ampliamento della scuola primaria di Santo Pietro Belvedere per euro 470mila, tramite un mutuo da contrarre in tempi rapidissimi in modo da per poter avviare i lavori in estate".

Altra opera importante per il territorio sarà la realizzazione della pista ciclabile, per collegare l’attuale (dalla rotatoria di Forcoli) agli impianti sportivi del capoluogo, che sarà finanziata anch’essa da un mutuo entro l’anno. Nessun tributo né alcuna tariffa sono stati modificati rispetto al 2019. L'amministrazione aveva già dato ai cittadini la possibilità di pagare la prima rata Imu entro settembre, senza l’aggravio di sanzioni e interessi.

Importante il sostegno alle attività produttive e commerciali anche rispetto ad altre misure: "E' prevista l’esenzione per la quota parte della Tari per le attività che sono state chiuse nel periodo del lockdown. Per gli spazi esterni richiesti dai pubblici esercizi per ampliare la propria superficie nel periodo Covid, l’amministrazione ha deciso di esentare i richiedenti dal pagamento della Tosap per l’intero anno. Sarà inoltre concesso al Centro commerciale naturale il contributo straordinario erogato da Acque Spa, che per il Comune di Capannoli ammonta a circa 6mila euro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' previsto sul bilancio 2020 un mancato gettito tributario dipendente dalla situazione di difficoltà legata al Covid, con cui le casse comunali dovranno fare i conti. "Un bilancio che si conferma - dice il sindaco Arianna Cecchini - anche se in un momento di difficoltà estrema per le casse comunali, in linea con il programma di governo di questa amministrazione: scuola e sociale al centro, con uno sguardo importante sulle opere pubbliche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento