Capodanno a Pisa: le modifiche a traffico e parcheggi

Le zone interessate sono quelle del centro città compreso tra il Ponte di Mezzo, i Lungarni cittadini e vie limitrofe. Ecco tutti i provvedimenti

Modifiche alla viabilità e sosta per i festeggiamenti del Capodanno del prossimo lunedì 31 dicembre. Le zone interessate sono quelle del centro città compreso tra il Ponte di Mezzo, i Lungarni cittadini e vie limitrofe. In particolare sul Ponte di Mezzo è prevista la chiusura al traffico veicolare dalle ore 9 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio e divieto di transito pedonale dalle 23 del 31 dicembre fino alle 1 dell'1 gennaio (fino a cessate esigenze per la bonifica post fuochi). Inoltre, a partire dalle 18 del 31 dicembre, si potrà percorrere il Ponte di Mezzo a piedi solo mantenendo la destra.

Il programma: musica, divertimento e fuochi di artificio

Lungarno Galilei

In Lungarno Galilei dalle ore 18:30 del 31 dicembre alle ore 9 dell'1 gennaio (fino a cessate esigenze per la completa pulizia) chiusura al traffico veicolare; dalle ore 14 del 28 dicembre fino alle 14 del 2 gennaio è previsto il divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto dal civico 15 a piazza S. Sepolcro. Dalle 17 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio, divieto di sosta con rimozione coatta da piazza S. Sepolcro a piazza XX Settembre. Durante la chiusura, i veicoli in sosta potranno circolare in uscita fino a piazza S. Sepolcro seguendo il percorso alternativo; e da via S. Martino abrogando l’area pedonale da vicolo del Moro a Corso Italia, via Toselli con il senso unico alternato a vista, via Facchini, via delle Belle Donne.

Lungarno Gambacorti

Su Lungarno Gambacorti, chiusura al traffico veicolare da piazza XX Settembre a via delle Belle Donne dalle ore 18:30 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio o comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al traffico veicolare. Dalle ore 17 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio, divieto di sosta con rimozione coatta.

Ultimo dell'anno a Pisa: i provvedimenti per la sicurezza

Lungarni Pacinotti, Mediceo e Ponte della Fortezza

Su Lungarno Pacinotti dalle ore 18:30 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al traffico veicolare, eccetto diretti al parcheggio di Piazza Carrara e autorizzati Ztl fino a via Curtatone e Montanara. Dalle ore 17 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio, divieto di sosta con rimozione coatta da via Curtatone a piazza Garibaldi. Obbligo a destra in uscita da via S. Maria verso il Ponte Solferino. Su Lungarno Mediceo, da piazza Garibaldi a piazza Cairoli: dalle ore 18:30 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio. Sul Ponte della Fortezza dalle ore 18:30 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio chiusura al traffico veicolare della corsia Ovest, senso unico consentito da Sud a Nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri provvedimenti

Dalle 18:30 del 31 dicembre alle 9 dell'1 gennaio divieto di accesso all’uscita di tutte le strade perpendicolari ricadenti sui Lungarni interessati dall’evento. Inoltre, per la notte di Capodanno il Comune di Pisa ha interdetto la navigazione e lo stazionamento in Arno dalle ore 20 di lunedì 31 dicembre fino alle ore 2 di martedì 1 gennaio, nel tratto di fiume compreso dal ponte Solferino al ponte della Fortezza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento