Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Ponte a Egola, malatrattamenti in famiglia: scatta l'arresto

A finire nei guai un italiano di 47 anni. A Pomarance, nell'ambito di un'altra operazione, in manette uno straniero con vari reati a carico

Sono due gli arresti effettuati dai Carabinieri del Comando provinciale di Pisa nelle ultime ore. Il primo è avvenuto nella tarda serata del 23 novembre, con i militari della stazione di Ponte a Egola che hanno tratto in arresto un italiano 47enne in esecuzione della misura provvisoria di sicurezza del ricovero in casa di cura e custodia con l’obbligo di dimora, emesso per il reato di maltrattamenti in famiglia dal Tribunale di Pisa.

Nella serata di ieri, venerdì 24 novembre, i Carabinieri di Pomarance hanno invece tratto in arresto un albanese di 49 anni in quanto a suo carico pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione, relativamente a vari reati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte a Egola, malatrattamenti in famiglia: scatta l'arresto

PisaToday è in caricamento