Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Pontedera / Corso Giacomo Matteotti

Pontedera: la Befana di Forza Nuova lascia il carbone al sindaco Millozzi

Un gesto goliardico è arrivato la vigilia della festa dell'Epifania da parte dei militanti del movimento di estrema destra. Lo scorso novembre un blitz interruppe la cerimonia di conferimento della cittadinanza a 603 bambini stranieri

Il sindaco di Pontedera Simone Millozzi ancora nel mirino della goliardia di Forza Nuova. Dopo il recapito di un pacchetto di fazzoletti (per "permettere al sindaco di asciugarsi le lacrime versate" in seguito al blitz di Forza Nuova al Teatro Era lo scorso novembre), stavolta, in perfetta sintonia con il giorno della Befana, un sacco di carbone è stato lasciato davanti alla porta del Palazzo Comunale la sera di sabato. Vicino al carbone un manifestino con la foto del primo cittadino pontederese con il naso di Pinocchio e una lacrima che scende sul viso. Questo il contenuto del volantino lasciato a Simone Millozzi:

"Carbone per il sindaco bugiardone (e frignone)
Carissimo sindaco, lei sa quanto Le vogliamo bene ed è per questo che duole essere costretti a consegnarLe del carbone ma non potevamo fare diversamente dopo tutte le bugie che ha raccontato dopo la nostra pacifica visita al teatro Era: Ha parlato di atteggiamento squadrista per uno striscione e qualche volantino, ha parlato di cori razzisti inesistenti (vergogna!) ed ha descritto Pontedera come una città felice dove gli stranieri sono ben integrati quando basta leggere i giornali o la sua pagina Facebook personale per capire che non è assolutamente vero.

Con questo gesto speriamo di non averLa fatta piangere di nuovo, nostra intenzione è spingerla ad essere un po più onesto e sincero in questo 2013 visto che Le annunciamo già da ora sarà presto costretto sia ad interloquire con noi sia a dare risposte ai tanti comuni cittadini pontederesi esasperati che si sentono stranieri in casa propria.

A proposito di risposte...ma si può sapere una volta per tutte quanto è costata ai cittadini la cerimonia al teatro???".Volantino sindaco Pinocchio Pontedera Forza Nuova-2


"Con questa iniziativa - scrive Forza Nuova in un comunicato - abbiamo voluto approfittare della festa dell'Epifania per ribadire in modo goliardico che sulla questione del blitz al teatro Era sono state raccontate un sacco di balle per porre in essere una vile e ridicola strumentalizzazione politica. Questo è un gesto col quale ci proponiamo come principale forza politica di opposizione alle scellerate politiche anti-italiane del comune di Pontedera, quindi il signor sindaco sarà costretto, che lo voglia o meno, a confrontarsi con noi molto spesso anche se sappiamo bene come il signor Millozzi sia allergico al confronto (basta vedere il modo vergognoso con il quale ha trattato suoi concittadini che su Facebook hanno osato lamentarsi della presenza soffocante degli immigrati in città e soprattutto in zona stazione)".

"Stiamo raccogliendo - prosegue Forza Nuova - le firme per presentarci alle prossime elezioni politiche (anche se il Comune ci vieta il permesso del suolo pubblico) ed è chiaro già da adesso che sarà una campagna elettorale infuocata in tutta Italia, Pontedera non farà certo eccezione, anche i pontederesi devono sapere che Fn è l'unico partito che propone il rifiuto del debito pubblico, la nazionalizzazione della banca d'Italia, l'emissione della moneta direttamente da parte dello stato (oggi il denaro è stampato dalla Banca Centrale Europea che lo presta a usura agli stati) e il blocco totale dell'immigrazione con rimpatrio per gli extracomunitari non integrabili nel nostro tessuto sociale. Non ci spaventa - conclude il movimento di estrema destra - la censura anticostituzionale del Pd, Forza Nuova è una forza di popolo ed è l'unica forza vicina al popolo, pensare di combatterci mediante la repressione è follia di un mediocre stratega politico".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: la Befana di Forza Nuova lascia il carbone al sindaco Millozzi

PisaToday è in caricamento