Cronaca

Caro benzina, record della Toscana: superati i 2 euro a litro

Nuovo record del caro-benzina su rete ordinaria e non autostradale: il massimo storico supera la soglia dei 2 euro a litro su quasi tutti i distributori della Toscana

La Toscana batte il nuovo e salato record sull'aumento della benzina. Ormai il carburante supera la soglia dei 2 euro al litro:  un massimo storico per la rete ordinaria, dovuto anche alle addizionali. I dati sono stati rilevati dall'Osservatorio Prezzi e Tariffe dei Carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico. I prezzi sono stati aumentati dai gestori Eni, Tamoil e Api IP. Aumenti anche per quanto riguarda il diesel, che si arriva a pagare fino a 1,843 euro al litro.

Se per la rete ordinaria la soglia supera i 2 euro, in autostrada la situazione è anche peggiore: se si viene serviti in alcune aree di servizio si arriva a pagare anche 2,06 euro. In media l'aumento verrà a costare 700 euro l'anno in più per ogni famiglia italiana. I dati sono disponibili nel sito dell'Osservatorio prezzi e tariffe dei carburanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro benzina, record della Toscana: superati i 2 euro a litro

PisaToday è in caricamento