Cronaca Centro Storico / Piazza Vittorio Emanuele II

Vandalismi, la provocazione: "Se vi becco a sporcare e rompere le piante, vi picchio!"

A piazzare il goliardico cartello in Piazza Vittorio Emanuele è stato Alessandro Trolese, presidente del Centro Storico di Confcommercio Pisa. A dar man forte all'iniziativa anche il campione di thai boxe Giovanni Redi

"Vi chiedo cortesemente di non sporcare e rompere le piante. Se vi becco a fare una di queste cose, vi picchio!". Recita così il cartello piantato da Alessandro Trolese, imprenditore e presidente del Centro Storico di Confcommercio Pisa, in Piazza Vittorio Emanuele, davanti il proprio locale.

Si tratta di una protesta per la situazione di scarso decoro urbano e degrado in città. Una minaccia goliardica sostenuta (e resa ben più temibile) grazie anche al sostegno del campione pisano di thai boxe Giovanni Redi. Il rappresentate degli imprenditori lamenta continui atti di vandalismo che esasperano gli esercenti, tanto appunto da ricorrere alle 'maniere forti'.

"Il cartello che ho messo vuole essere di stimolo a mantenere bella e pulita la nostra città e che le persone non possano sentirsi libere di sporcare e distruggere senza conseguenze", afferma Trolese sul proprio profilo Facebook.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismi, la provocazione: "Se vi becco a sporcare e rompere le piante, vi picchio!"

PisaToday è in caricamento