Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Volterra

Volterra, apre la casa della salute: medici di famiglia e specialisti 'gomito a gomito'

Da lunedì 16 dicembre la struttura entrerà in funzione. I medici di medicina generale assicureranno la loro presenza dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il sabato mattina dalle 8.30 alle 10.30

Anche Volterra avrà la sua casa della salute grazie ai finanziamenti specifici previsti dalla Regione Toscana (delibera 47/3013) e sarà all’interno del distretto socio-sanitario. Oggi, dopo mesi di accese polemiche, partiranno le attività con la presenza dei primi 7 medici di famiglia che assicureranno la loro presenza dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il sabato mattina dalle 8.30 alle 10.30, inoltre garantiranno la loro presenza anche nel centro storico e nelle frazioni periferiche.

Dai primi di gennaio, grazie al finanziamento regionale, si completeranno i lavori di ristrutturazione che consentiranno di ampliare il numero degli ambulatori a disposizione dei medici di famiglia e una migliore integrazione con il personale del distretto.
Alla presentazione delle attività del progetto erano presenti tutti primari per sottolineare l’importanza dell’integrazione ospedale-territorio e il direttore generale, Rocco Damone.
“La casa della salute di Volterra - sottolinea il direttore generale, Rocco Damone - completa l’offerta territoriale in Alta Val di Cecina, poiché si aggiunge alla casa della salute già esistente nei comuni di Pomarance e Castelnuovo”. Tutti i medici  trasferiranno parte dei loro ambulatori all’interno della struttura distrettuale integrandosi con il personale che già vi lavora: infermieri, pediatra, specialisti, amministrativi, assistenti sociali, medico di comunità. La particolarità della sede del presidio distrettuale all’interno dell’ospedale è una condizione ideale per consentire l’integrazione dei medici di medicina generale anche con gli specialisti ospedalieri al fine di una presa in carico congiunta dei pazienti sia ambulatoriale che di degenza, condizione  che costituisce il golden standard di ogni sistema sanitario avanzato, per questo oggi sono qui anche operatori e primari dell’ospedale. Nei prossimi mesi l’attività della Casa della Salute sarà continuamente monitorata”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, apre la casa della salute: medici di famiglia e specialisti 'gomito a gomito'

PisaToday è in caricamento