Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Casa, Michele di Lupo: "Ridurre i tempi degli alloggi liberi, più forza all'Agenzia casa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

"Sull'emergenza abitativa la Commissione  del Consiglio Comunale "Politiche Socilai", ieri, lunedì 19 marzo, ha fatto il punto con la presenza dei sindacati della proprietà e degli assegnatari, oltre che dell'assessore comunale alla casa, Ylenia Zambito, alla luce della recente pubblicazione della graduatoria provvisoria del bando integrativo ERP 2011.

 La situazione è da monitorare costantemente per la numerosa presenza di famiglie in graduatoria (1.300) e per i nuclei familiari che hanno subito l'avvio di procedura di sfratto (180/200).

Credo che sia da raccogliere l'invito dei sindacati a proseguire l'intervento dell'Amministrazione Comunale sull'emergenza abitativa con i servizi della Società della salute senza arrivare,  nei casi più acuti e disperati, all'intervento della forza pubblica. L'Amministrazione Comunale dovrà però fare uno sforzo per ridurre i tempi di consegna degli alloggi liberi e/o che necessitano di manutenzione, dei lavori già cantierati di via Gentile da Fabriano, di via Consani , di via Bernini e aprire i nuovi cantieri di Calabrone e San Ermete per dare, con circa 200 alloggi disponibili, le risposte adeguate alle famiglie in graduatoria.

E per completare l'offerta abitativa comunale, l'auspicio è di un intervento più convinto sull'Agenzia Casa attraverso il sostegno sui canoni degli affitti concordati. Nelle prossime settimane sentiremo a riguardo in commissione consiliare il Presidente di Apes, Lorenzo Bani".

Il Presidente della 2ª Commissione Consiliare
Michele di Lupo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, Michele di Lupo: "Ridurre i tempi degli alloggi liberi, più forza all'Agenzia casa"

PisaToday è in caricamento