Cronaca Cascina

San Frediano a Settimo, casa trasformata in 'minimarket' della droga: 2 arresti

In manette, al termine di una perquisizione domiciliare eseguita dai Carabinieri di Cascina e Pontedera, 2 albanesi. Sequestrati 4 grammi di cocaina, 87 grammi di marijuana, 600 euro in contanti, bilancine e materiale per il confezionamento

Foto d'archivio

Avevano trasformato la loro casa in una sorta di 'supermercato' della droga. La loro attività non era però passata inosservata in paese, soprattutto per il continuo via vai di persone e giovani noti per essere consumatori di sostanze illegali. Per questo motivo, a San Frediano a Settimo, sono finiti in manette due albanesi, di 30 e 27 anni, entrambi irregolari sul territorio italiano.

L'arresto è avvenuto al termine di una perquisizione domiciliare eseguita dai Carabinieri di Cascina e Pontedera. Nel corso dell'operazione sono stati rinvenuti 4 grammi di cocaina e 87 grammi di marijuana, oltre a bilancine, e materiale per il confezionamento e la vendita. In casa anche 600 euro in contanti e numerosi telefoni cellulare.

Il sostituto procuratore di turno in Procura a Pisa, Giancarlo Dominijanni, ha disposto l’arresto dei due giovani e il trasferimento nel carcere Don Bosco di Pisa, dove si trovano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Frediano a Settimo, casa trasformata in 'minimarket' della droga: 2 arresti

PisaToday è in caricamento