Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, l'Asl Toscana Nord Ovest: "Il 95% dei nuovi casi non è vaccinato"

Il consueto punto sull'andamento della pandemia nel territorio dell'Asl Toscana NO che comprende anche la zona pisana, della Valdera e dell'Alta Valdicecina. A Pontedera 3 ricoverati in area Covid

Sono 1.837 di cui 1.731 non vaccinati (pari al 95%), 36 solo con prima dose (pari al 2%) e 60 vaccinati con ciclo completo (pari al 3%) i nuovi casi positivi registrati nell’Azienda USL Toscana nord ovest da martedì 10 a lunedì 16 agosto. Nei sette giorni precedenti i nuovi positivi erano stati 1.578. 

Ecco il dettaglio dei nuovi casi nelle varie zone Asl:

ZONA APUANE: 137 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 72 (pari al 53%) hanno meno di 35 anni.  

ZONA LUNIGIANA: 62 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 33 (pari al 53%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA PIANA DI LUCCA: 211 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto)  di cui 121 (pari al 58%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA VALLE DEL SERCHIO: 38 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 19 (pari al 50%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA PISANA: 264 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 151 (pari al 57%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 244 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto)  di cui 125 (pari al 51%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA LIVORNESE: 420 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 215 (pari al 51%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA VALLI ETRUSCHE: 146 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto) di cui 72 (pari al 50%) hanno meno di 35 anni. 

ZONA ELBA: 54 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto)  di cui 27 (pari al 50%) ha meno di 35 anni. 

ZONA VERSILIA: 261 nuovi casi positivi (da martedì 10 a lunedì 16 agosto)  di cui 167 (pari al 64%) hanno meno di 35 anni.

Situazione ricoveri negli ospedali della ASL Toscana nord ovest

Per quanto riguarda i ricoveri per 'Covid-19', negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 66 di cui 10 in terapia intensiva. Su 66 ricoverati, 13 sono vaccinati.

All’ospedale di Livorno: 19  ricoverati in area Covid + 2  in terapia intensiva (nessuno vaccinato).

All’ospedale di Lucca: 20 ricoverati in area Covid (8 vaccinati) + 4 in terapia intensiva .

All’ospedale Apuane: 10 ricoverati in area Covid, (di cui 3 vaccinati)  + 4 in terapia intensiva (nessuno vaccinato). 

All’ospedale Versilia: nessun ricoverato.

All’ospedale di Pontedera: 3 ricoverati in area Covid (di cui 1 vaccinato).

All’ospedale di Cecina: 4 ricoverati area Covid (di cui 1  vaccinato).

L'andamento delle vaccinazioni

A ieri (16 agosto) le vaccinazioni effettuate nell’ASL Toscana nord ovest erano 1.413.326, di cui 813.738 per prime dosi e 649.342 (79,8%) cicli completi, mentre il totale dei residenti vaccinati è di 1.481.018 (843.646 prime dosi e 684.272 cicli completi).

Prime dosi: 91,3% ultraottantenni; 88,3% (70-79 anni); 83,8% (60-69 anni); 76,6% (50-59 anni); 69,5% (40-49 anni); 62,4% (30-39 anni); 64,9% (20-29 anni); 44,5% (12-19 anni).

Cicli completi: 91,2% ultraottantenni; 87,3% (70-79 anni); 80,2% (60-69 anni); 70,7% (50-59 anni); 44% (40-49 anni); 32,2% (30-39 anni); 40,2% (20-29 anni); 16,7% (12-19 anni).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Asl Toscana Nord Ovest: "Il 95% dei nuovi casi non è vaccinato"

PisaToday è in caricamento