Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus: altri 25 nuovi casi positivi tra Pisa e la Valdera

I dati relativi al territorio dell'Asl Toscana Nord Ovest. 781 i contagiati in Toscana dall'inizio dell'emergenza

Altri 25 casi positivi tra il pomeriggio di sabato 14 marzo e la giornata di domenica 15 marzo sul territorio di Pisa e della Valdera. Lo rende noto l'Asl Toscana Nord Ovest.

Ecco di seguito il dettaglio: uomo di 56 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale AOUP; uomo di 33 anni, di Pisa, a domicilio; donna di 39 anni, di Pisa, a domicilio; uomo di 61 anni, di Pisa, a domicilio; donna di 79 anni, di Pisa, a domicilio; uomo di 39 anni, domiciliato a Pisa, a casa; uomo di 65 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale AOUP; donna di 55 anni, di Pisa, ricoverata in ospedale; donna di 47 anni, di Pisa, a domicilio; uomo di 87 anni, di Pisa, ricoverato in Malattie infettive AOUP; uomo di 50 anni, di Calci (PI), a domicilio; uomo di 61 anni, di Pisa, ricoverato in ospedale; donna di 58 anni, di Cascina, ricoverata in ospedale; uomo di 55 anni, di Cascina, ricoverato in ospedale; uomo di 93 anni, di San Giuliano Terme (PI), ricoverato in Malattie infettive AOUP; uomo di 84 anni, di Cascina, ricoverato in Malattie infettive AOUP; uomo di 73 anni, di Terricciola, a domicilio; uomo di 56 anni, di Santa Maria Monte, a domicilio; uomo di 55 anni, di Bientina, a domicilio; donna di 60 anni, di Volterra, a domicilio; uomo di 78 anni, di Santa Maria a Monte, ricoverato all’ospedale di Pontedera; uomo di 49 anni, di Santa Maria a Monte, ricoverato all’ospedale di Pontedera; donna di 65 anni, di Ponsacco, ricoverato in ospedale; uomo di 58 anni, di Milano, ricoverato in AOUP; uomo di 59 anni, di Pisa, ricoverato in AOUP.

In totale in Toscana domenica, secondo il monitoraggio della Regione, sono stati registrati 151 nuovi casi positivi, facendo dunque salire a 781 il numero dei contagiati dall'inizio dell'emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: altri 25 nuovi casi positivi tra Pisa e la Valdera

PisaToday è in caricamento