Cronaca

Coronavirus, oltre 1100 nuovi casi in Toscana: "Costretti a rallentare sui vaccini"

Il dato anticipato dal governatore Giani che denuncia la scarsità di dosi

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.153 su 28.229 test di cui 16.513 tamponi molecolari e 11.716 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 4,08% sul totale dei tamponi e del 12,1% sulle prime diagnosi". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione, Eugenio Giani, anticipando i dati del bollettino giornaliero di oggi, 8 aprile, sull'emergenza Coronavirus. Il governatore fa anche il punto sulle vaccinazioni: "Oltre 32mila dosi somministrate ieri in Toscana. Da oggi - aggiunge - saremo costretti a rallentare a causa delle scarse forniture. Niente discorsi, servono più vaccini".

Vaccino per i settantenni fermo: "Mancano dosi AstraZeneca"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, oltre 1100 nuovi casi in Toscana: "Costretti a rallentare sui vaccini"

PisaToday è in caricamento