Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Caso Birindelli, interviene il ministro: "Perchè la penalizzazione?"

Il ministro dello Sport Delrio, rispondendo all'interrogazione del deputato pisano Fontanelli, ha mostrato il proprio interessamento sulla vicenda che vide la squadra dell'allenatore nerazzurro uscire dal campo dopo una lite in tribuna

Il ministro dello Sport Graziano Delrio ha risposto all’interrogazione del deputato pisano Paolo Fontanelli (PD), raccogliendo le sollecitazioni a partire dai fatti che ha visto coinvolta la squadra degli esordienti dell´Ac Pisa allenata da Alessandro Birindelli (che ritirò i giovani giocatori a partita in corso a causa di una lite in tribuna tra i genitori, perdendo la partita a tavolino con conseguente multa) e ponendo il problema alla Figc.
Soprattutto nell’interrogazione era contenuto l’obbiettivo di sottolineare “il valore educativo della scelta del mister a tutela della serenità dei bambini e del rispetto dei valori sportivi che non possono essere trasmessi attraverso l´esaltazione della competitività e dell´agonismo, nonché la riaffermazione di un´idea di giustizia sportiva comunque subordinata alla logica dei risultati agonistici” che anche Delrio ha ripreso, ricordando come i vari progetti nazionali di attività con finalità didattico organizzative e con finalità sociali rispecchino proprio quei principi.


Il Governo quindi si è impegnato, con il ministro dello sport Graziano Del Rio, a chiedere spiegazioni alla Figc sulla decisione punitiva assunta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Birindelli, interviene il ministro: "Perchè la penalizzazione?"

PisaToday è in caricamento