menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Logli all'uscita del tribunale il 6 marzo 2015 (Ansa)

Logli all'uscita del tribunale il 6 marzo 2015 (Ansa)

Caso Ragusa: Logli al processo per le richieste dell'accusa

Nuova udienza al Tribunale di Pisa con la Procura che chiederà la condanna dell'uomo accusato di omicidio volontario e distruzione di cadavere

Dopo la scelta del rito abbreviato, l'udienza preliminare in corso da stamani, 2 dicembre, vedrà l'accusa formulare la sua richiesta di condanna al giudice. E' prevista una lunga requisitoria, a cui faranno seguito le parti civili e la conclusione delle difese. Saranno necessarie molte ore per concludere il passaggio giudiziario in attesa della sentenza, prevista per il 21 dicembre.

In aula è presente Antonio Logli, il marito accusato di omicidio volontario e distruzione di cadavere della moglie Roberta Ragusa, scomparsa dalla sua casa di Gello la notte del 13 gennaio 2012.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Utenze

Bollette luce e gas, quando e come chiedere la rettifica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento